Il territorio

Villetta Barrea sorge in un ambiente naturale di rara bellezza: circondata da foreste di pino nero, incastonata tra i monti Marsicani, con vista su lago.  Il borgo si trova nel cuore del Parco che nasce grazie ad un' iniziativa privata del 1921 con il nome di "Ente Autonomo Parco Nazionale d'Abruzzo", dal 2001 "Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise". All’ interno della più antica area protetta del centro Italia, il Parco è facilmente raggiungibile sia dal Tirreno sia dall’ Adriatico, in posizione mediana della dorsale appenninica e costituisce un importante bacino turistico in un area di incomparabile qualità ambientale.

Oggi il Parco ospita nei suoi 55.500 ettari:  2.000 specie di piante, 66 di mammiferi, 230 di uccelli, 52 specie di rettili, anfibi e pesci, 5.000 di invertebrati. L'Ente Parco si pone come obiettivo proprio la conservazione di questa straordinaria biodiversità, promuovendo iniziative educative, di ricerca, di divulgazione e di integrazione fra uomo e ambiente.

Curiosità

Non è evento raro l'avvistamento di animali selvatici lungo la fittissima rete di itinerari che permettono di scoprire le bellezze del parco, ma a Villetta Barrea i cervi sono di casa.

Non è uno slogan pubblicitario: la pace e la tranquillità di questo tipico borgo abruzzese hanno attirato l'attenzione di un gruppo di cervi, insediatosi presso le sponde del vicino lago e che spesso sceglie di passeggiare per il corso principale del paese o di riposare nei giardini privati.

Oreste è il nome d'adozione che i villettesi hanno dato al primo cervo che ha avviato questa piacevole convivenza.

Le attività

La stagione turistica invernale è caratterizzata dalla possibilità di praticare sci da fondo e discesa con impianti sciistici a pochi chilometri dal centro abitato.

Nel periodo estivo c’e’ la possibilità di praticare escursioni a piedi o a cavallo, di fare trekking lungo la rete di sentieri che si dipanano all'interno del Parco Nazionale, dalle semplici passeggiate ad impegnative escursioni montane. 

Villetta Barrea, inoltre, è caratterizzata da un particolare microclima derivante dalla presenza di un’estesa pineta posta immediatamente a ridosso dell’abitato, particolarmente importante per il tipo di flora presente e dalla presenza del lago di Barrea: raggiungibile da “Le Masserie” con una breve e piacevole passeggiata, a piedi o in bicicletta e che consente, nel periodo estivo, la possibilità di balneazione e di praticare sport acquatici.

Non mancano infine eventi che valorizzano l'arte, la cultura e la gastronomia locale.

Qualunque sia la tua idea di vacanza, il territorio offre attività per tutti i gusti e età!

Per maggiori informazioni è possibile consultare i seguenti siti: